Alexey Medvedev ed Elena Gaddoni conquistano la 23a Troi Trek

lunedì 27 agosto 2018

Gara di alto livello a Polcenigo (PN) per la 23a edizione della GF TROI TREK MTB “La via delle Malghe”. Nemmeno il maltempo del week end ha fermato la macchina organizzativa della Società Ciclistica CTG – ASD Ciclo Team che, con qualche modifica sul percorso, ha risolto brillantemente le situazioni più difficili. Dominio dellaCicli Taddei che ha quasi miìonopolizzato i due podi assoluti, 5 su 6, con vittoria tra gli uomini di Alexey Medvedev, seguiro da Francesco Casagrande e Francesco Failli. Tra le donne dominio di Elena Gaddoni, sempre saldamente al comando della gara, seconda posizione per Jessica Pellizzaro (Team Trek-Selle San Marco-Tonello) e terza Silvia ScipioniLa gara era valevole per i circuiti IMA Scapin – Bikeworld Zerowind Cup – Friuli Mtb Challenge.

Ancora un successo per la Società Ciclistica CTG – ASD Ciclo Team e la sua GF TROI TREK MTB “La via delle Malghe”, nemmeno Giove Pluvio, che ha flagellato il week end di fine agosto in varie zone del nord Italia, ha scoraggiato l’esperto staff organizzativo. Le abbondanti piogge della notte tra venerdì e sabato avevano già fatto pensare a delle possibili variazioni di percorso, che si sono poi rese necessare vista l’inclemenza del tempo anche nella notte tra sabato e domenica. Circa ottocento gli iscritti, che avrebbero potuto essere anche di più se le previsioni metereologiche non avessero dissuaso gli ultimi indecisi. Fortunatamente domenica mattina, all’orario di entrata in griglia, la pioggia è cessata consentendo ai concorrenti di partire asciutti.

Alle 9.00 le griglie sono affollatissime, con tantissimi atleti elite di spicco schierati in prima fila. Fabio Balbi, speaker della manifestazione, intervista i possibili protagonisti, cercando di cogliere le aspettative che ogniuno aveva delle gara viste le condizioni. Accolto con approvazione unanime l’annuncio della variazione riguardante la disasa dalla parte alta del percorso, evitando alcuni insidiosi single track.

Alle 9.30 scatta la gara, con un impegnativo giro di lancio che dopo 15 chilometri riporta a Polcenigo prima di affrontare la lunga salita verso il GPM.

Subito all’attacco il russo Alexey Medvedev, che gua

dagna margine sui compagni del Team Taddei, Francesco Casagrande e Francesco Failli, con quest’ultimo che riesce a riagganciare il battistrada proprio al passaggio da Polcenigo.

All’attacco della lunga salita verso il GPM di Col Gallina, Alexey riapre il gas e s’invola in una cavalcata solitaria. Con oltre tre minuti di ritardo scollina Francesco Casagrande e poco dietro Failli.

La lunga discesa non cambia la situazione, con Alexey Medvedev che guinge a braccia alzate sul traguardo con il tempo di 2h 25’ 20” dopo 54 km e oltre 1.800 metri di dislivello.

Staccato di poco più di due minuti è Francesco Casagrande a conquistare il secondo gradino del podio e dopo quattro minuti arriva Failli buon terzo. A competare la top ten sono Michele Casagrande, (Team Trek-Selle San Marco-Tonello), Giole De Cosmo (Team Trek-Selle San Marco-Tonello), Damiano Ferraro (Team Trek-Selle San Marco-Tonello), Lorenzo Pierpaoli (Team Cingolani), Diego Cargnelutti (Wilier Force 7C), Marcello Pavarin (Bottecchia Factory Team) ed Enrico Salvador (Biesse Carrera Gavardo).

La gara femminile ha avuto una sola dominatrice. Elena Gaddoni ha preso subito il comando e la vittoria non è mai stata in discussione. Nelle prime battute al suo inseguimento è Annabella Stropparo (Tek Series-Scapin), che ha poi dovuto alzare bandiera bianca e ritirassi ancora sofferente per i postiumi dell’incidente di inizio stagione che le ha compromesso la preparazione, lasciandole dei postumi ancora irrisolti.

All’inseguimento della battaistrada restano in due, Silvia Scipioni (Cicli Taddei) e Jessinca Pellizzaro (Team Trek-Selle San Marco-Tonello), con quest’ultima che riesce a prevalere garzie alle sue doti tecniche che le permettono di destreggiarsi meglio nei viscidi single track in discesa.

 

Prima delle premiazioni il processo alla tappa IMA Scapin e la vestizione delle maglie dei due circuiti.

 

Classifica assoluta maschile

1 Medvedev Alexsey (Cicli Taddei) 2:25:20

2 Casagrande Francesco (Cicli Taddei) 2:27:29

3 Failli Francesco (Cicli Taddei) 2:29:35

4 Casagrande Michele (Team Trek-Selle San Marco-Tonello) 2:32:45

5 De Cosmo Gioele (Team Trek-Selle San Marco-Tonello) 2:33:13

6 Ferraro Damiano (Team Trek-Selle San Marco-Tonello) 2:33:14

7 Pierpaoli Lorenzo (Team Cingolani) 2:33:36

8 Cargnelutti Diego (Wilier Force 7C) 2:36:09

9 Pavarin Marcello (Bottecchia Factory Team) 2:36:20

10 Salvador Enrico (Biesse Carrera Gavardo) 2:36:58

 

Classifica assoluta femminile

1 Gaddoni Elena (Cicli Taddei) 2:58:54

2 Pellizzaro Jessica (Team Trek-Selle San Marco-Tonello) 3:07:15

3 Scipioni Silvia (Cicli Taddei) 3:09:08

4 Boscoscuro Edi (V.C. Schio A.S.D.) 3:29:50

5 Della Bianca Francesca (Avis Gls) 3:31:19

6 Furlan Enrica (Spezzotto Bike Team) 3:36:29

7 Daniele Silvia (Team Rdb Cycling) 3:39:51

8 Amadori Valeria (Cicli Taddei) 3:42:33

9 Theocharis Maria Dimitra (Bandiziol Cycling Team) 3:45:52

10 Mistretta Beatrice (New Bike 2008 Racing Team) 3:47:42

 

Classifiche complete: www.tds-live.com

 

Aldo Zanardi

Photo credit: Alessandro Billiani e A.Zanardi/Solobike.it