Alla ventiseiesima Casentino Bike vincono Failli e Scipioni

lunedì 25 giugno 2018

La Casentino Bike, alla sua ventiseiesima edizione, un traguardo che ben poche gare possono vantare di aver raggiunto, anche quest’anno va in archivio con l’ennesimo successo, con oltre 800 i bikers al via. La Cicli Taddei domina la prova vincendo con Francesco Failli e Silvia ScipioniLa gara era valevole per i circuitiItalian MTB Awards Scapin e Coppa Toscana.

Bibbiena (AR), nel bellissimo e selvaggio Casentino, si è corsa la ventiseiesima edizione della storica gara toscana, con alla partenza oltre 800 bikers. La logistica, nell’area dei centri commerciali di Bibbiena, ha offerto tutti i servizi necessari alla manifestazione.

Alle ore 9.00 griglie affollate, sotto un bel sole ma con temperature gradevoli. Tiziano De Cristoforo, speaker di giornata, intervista i possibili protagonisti e intrattiene con simpatia i numerosissimi presenti.

Alle 9.30 il via, per un percorso che prevede 58 km con quasi 1.800 m di dislivello positivo.

Dopo i primi chilometri a velocità controllata su asfalto, s’inizia a salire verso Chiusi della Verna ed èFrancesco Casagrande (Cicli Taddei) a prendere il comando, seguito da Marco Zamparella (Sovac Nature4ever) e Francesco Failli (Cicli Taddei) che perde qualche metro dalla testa, mentre dietro sono Nicola Corsetti (Avis Pratovecchio-Errepi-Lee Cougan) e Tommaso Vanni (Cicli Taddei) i più attivi.

Casagrande sembra il più in forma di giornata e riesce a prendere del margine, ma Failli nella seconda parte di gara rientra. La sfortuna è in agguato e Casagrande rompe la catena, perdendo molto terreno. A questo punto tocca a Failli tenere alti i colori della Cicli Taddei.

Francesco Failli trionfante

Failli giunge solitario sul traguardo, precedendo Zamparella e Corsetti che completano il podio.

La gara femminile ha avuto una sola dominatrice. Silvia Scipioni (Cicli Taddei), nella gara di casa, ha preso il comando sulla prima salita e non ha più avuto avversarie.

Silvia Scipioni al traguardo

Alle sue spalle Ylenia Colpo (Atheste Bike) ha condotto quasi tutta la gara in seconda posizione, solo nelle battute finali è stata riagganciata e superata da Monica Petruccioli (Gs Poppi), pur riuscendo a mantenere facilmante la terza piazza.

Molto apprezzato il percorso, che dopo Rimbocchi prevedeva una nuova dura salita.

Un ricco ristoro finale ha permesso a tutti di reidratarsi e reintegrare.

A seguire un ottimo pasta party, il processo alla tappa IMA e le ricchissime premiazioni, che hanno visto distribuire una gran quantità di premi.

Complimenti a Maurizio Cipriani e a tutto lo staff dell’MTB Casentino per l’ennesimo meritato successo.

Gli Highlights di MTB Granfondo:

 

Le classifiche

Maschile

1 Failli Francesco – Cicli Taddei – 2:34:04

2 Zamparella Marco – Sovac Nature4ever – 2:36:13

3 Corsetti Nicola – Avis Pratovecchio-Errepi-Lee Cougan – 2:39:21

4 Vanni Tommaso – Cicli Taddei – 2:39:32

5 Taliani Cristiano – New Bike 2008 Racing Team – 2:44:22

6 Pezzi Fabrizio – Avis Pratovecchio-Errepi-Lee Cougan – 2:44:24

7 Bartalucci Federico – Scott-Pasquini Stella Azzurra – 2:44:27

8 Panariello Giuseppe – New Bike 2008 Racing Team – 2:44:39

9 Casella Franco – New Bike 2008 Racing Team – 2:44:40

10 Gianni Alessio -Tutto Bike Team Kona – 2:44:42

Femminile

1 Scipioni Silvia – Cicli Taddei – 3:10:52

2 Petruccioli Monica – Gs Poppi – 3:15:22

3 Colpo Ylenia – Atheste Bike – 3:15:51

4 Lunardini Alice – Cicli Taddei – 3:19:21

5 Lippi Cristiana – Ciclissimo Bike Team – 3:20:51

6 Amadori Valeria – Cicli Taddei – 3:34:10

7 Chaussadis Susanna – Team Bike Pionieri – 3:34:16

8 Rossi Simona – Team Bp Motion – 3:46:14

9 Mistretta Beatrice – New Bike 2008 Racing Team – 3:54:43

10 Martinelli Valentina – Cicli Gaudenzi – 4:01:29

Classifiche complete su: www.tds-live.com

I leader di Coppa ToscanaI leader IMA Scapin

Aldo Zanardi

(Ph: Solobike.it)

 

Fonte: Solobike.it